Access

You are not currently logged in.

Access your personal account or get JSTOR access through your library or other institution:

login

Log in to your personal account or through your institution.

If You Use a Screen Reader

This content is available through Read Online (Free) program, which relies on page scans. Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.

DETERMINAZIONE DI RESIDUI DELLA N–MONOMETILAMMIDE DELL'ACIDO 0,0–DIMETILDITIOFOSFORILACETICO IN OLIO DI OLIVA PER VIA ENZIMATICA

G. LANZAVECCHIA and M. STAZIO
Rivista di Patologia Vegetale
Serie III, Vol. 1, No. 3 (Luglio-Settembre 1961), pp. 235-240
Stable URL: http://www.jstor.org/stable/42567016
Page Count: 6
  • Read Online (Free)
  • Subscribe ($19.50)
  • Cite this Item
Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.
DETERMINAZIONE DI RESIDUI DELLA N–MONOMETILAMMIDE DELL'ACIDO 0,0–DIMETILDITIOFOSFORILACETICO IN OLIO DI OLIVA PER VIA ENZIMATICA
Preview not available

Abstract

Viene descritto un metodo semplice e rapido per la determinazione quantitativa di residui della N-monometilammide dell'acido 0,0-dimetilditiofosforilacetico (Rogor), in olio di oliva. Tale metodo si basa sulla valutazione della diminuzione percentuale dell'acetilcolinesterasi nelle mosche, dopo che queste sono state tenute in contatto con olio contenente Rogor. E' possibile analizzare quantitativamente fino ad un minimo di 0,1 p.p.m. di Rogor (0,1 γ/cc.) con un errore che non supera 0,05 p.p.m. Tale metodo può essere esteso alla determinazione di Rogor in qualsiasi materiale biologico, previa estrazione del medesimo mediante solventi organici.

Page Thumbnails

  • Thumbnail: Page 
[235]
    [235]
  • Thumbnail: Page 
236
    236
  • Thumbnail: Page 
237
    237
  • Thumbnail: Page 
238
    238
  • Thumbnail: Page 
239
    239
  • Thumbnail: Page 
240
    240