Access

You are not currently logged in.

Access your personal account or get JSTOR access through your library or other institution:

login

Log in to your personal account or through your institution.

If You Use a Screen Reader

This content is available through Read Online (Free) program, which relies on page scans. Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.

INCOME DISTRIBUTION AND ECONOMIC REFORMS IN THE SOVIET UNION

Gertrude E. Schroeder
Il Politico
Vol. 39, No. 3 (SETTEMBRE 1974), pp. 404-429
Published by: Rubbettino Editore
Stable URL: http://www.jstor.org/stable/43207791
Page Count: 26
  • Read Online (Free)
  • Subscribe ($19.50)
  • Cite this Item
Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.
INCOME DISTRIBUTION AND ECONOMIC REFORMS IN THE SOVIET UNION
Preview not available

Abstract

L'insieme dei mutamenti della politica dei redditi e degli incentivi decisi in Unione Sovietica dalla morte di Stalin ha influito in modo rilevante sulla distribuzione dei redditi. A livello macroeconomico, i livelli dei tassi di crescita di consumi e investimenti si sono avvicinati ponendo quasi termine al prolungato declino della quota dei consumi sul prodotto nazionale lordo. A giudicare da una serie di fatti, anche la distribuzione dei redditi personali è diventata più egualitaria. Le differenze di reddito fra città e campagna sono state considerevolmente ridotte, mentre quelle interregionali sono variate in misura scarsa. I differenziali salariali fra settori dell'economia e fra categorie occupazionali sono pure diminuiti. La riforma Kossighin degli incentivi di impresa introdotta nel 1965 ha influito in modo rilevante sul reddito delle imprese industriali di stato e dei loro dipendenti. Come conseguenza delle riforme, i profitti hanno sostituito l'imposta sul giro di affari come fonte più importante delle entrate del bilanio statale. La quota dei profitti trattenuta dalle imprese è aumentata in misura considerevole, ma l'impresa gode di scarsissima autonomia nell'impiego di questi profitti. Inoltre, i nuovi fondi per gli incentivi creati dalla riforma sono strettamente regolati dal governo e recentemente sono stati fissati limiti massimi al fondo di gratifica e alle gratifiche dei dirigenti. Le riforme del periodo post-staliniano hanno inciso in misura scarsa sulla partecipazione dei lavoratori ai processi decisionali che riguardano la distribuzione del reddito. Come sempre, i lavoratori possono partecipare a tali decisioni solo attraverso i sindacati, che sono controllati dal governo e dal Partito Comunista. L'Unione Sovietica si è opposta decisamente alla creazione di consigli dei lavoratori, come quelli esistenti in Jugoslavia. Con le riforme del 1965 la commissione sindacale aziendale decide, insieme alla direzione d'impresa, sulla distribuzione delle gratifiche e sulla destinazione delle spese finanziate con i fondi di impresa recentemente istituiti per le gratifiche ed il finanziamento di iniziative socioculturali. Tuttavia, il governo specifica i tipi di spesa che possono essere eseguiti con questi fondi e fissa limiti al loro ammontare.

Page Thumbnails

  • Thumbnail: Page 
404
    404
  • Thumbnail: Page 
405
    405
  • Thumbnail: Page 
406
    406
  • Thumbnail: Page 
407
    407
  • Thumbnail: Page 
408
    408
  • Thumbnail: Page 
409
    409
  • Thumbnail: Page 
410
    410
  • Thumbnail: Page 
411
    411
  • Thumbnail: Page 
412
    412
  • Thumbnail: Page 
413
    413
  • Thumbnail: Page 
414
    414
  • Thumbnail: Page 
415
    415
  • Thumbnail: Page 
416
    416
  • Thumbnail: Page 
417
    417
  • Thumbnail: Page 
418
    418
  • Thumbnail: Page 
419
    419
  • Thumbnail: Page 
420
    420
  • Thumbnail: Page 
421
    421
  • Thumbnail: Page 
422
    422
  • Thumbnail: Page 
423
    423
  • Thumbnail: Page 
424
    424
  • Thumbnail: Page 
425
    425
  • Thumbnail: Page 
426
    426
  • Thumbnail: Page 
427
    427
  • Thumbnail: Page 
428
    428
  • Thumbnail: Page 
429
    429