Access

You are not currently logged in.

Access your personal account or get JSTOR access through your library or other institution:

login

Log in to your personal account or through your institution.

If You Use a Screen Reader

This content is available through Read Online (Free) program, which relies on page scans. Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.

THE ROLE OF STUDENTS AND INTELLECTUALS IN THE ARAB MIDDLE EAST

Joseph S. Roucek
Il Politico
Vol. 40, No. 2 (GIUGNO 1975), pp. 296-305
Published by: Rubbettino Editore
Stable URL: http://www.jstor.org/stable/43207905
Page Count: 10
  • Read Online (Free)
  • Subscribe ($19.50)
  • Cite this Item
Since scans are not currently available to screen readers, please contact JSTOR User Support for access. We'll provide a PDF copy for your screen reader.
THE ROLE OF STUDENTS AND INTELLECTUALS IN THE ARAB MIDDLE EAST
Preview not available

Abstract

Storicamente, Tunica fonte di istruzione in Medio Oriente fu la scuola coranica in cui l'insegnamento era impartito da religiosi e comprendeva lettura, scrittura e grammatica. Oggi tutto l'insegnamento arabo è in continuo cambiamento e tende ad educare le popolazioni a ricostruire i rispettivi paesi, a mantenere l'indipendenza e a promuovere il risveglio nazionale arabo. Sullo sfondo vi è il sorgere del nazionalismo, la rivolta contro lo status quo e l'affannosa ricerca della cultura e della tecnologia occidentali. Il risultato di queste forze è stato un crescente distacco fra le generazioni. Famosi medici, professori ed altri profesisonisti sono spesso i figli educati in occidente di genitori analfabeti. Esiste anche l'abisso fra religiosi e laci, uomini di cultura conservatori e liberali e arabi filo-occidentali e non. Ma la religione islamica influenza profondamente ogni aspetto della vita della maggioranza del popolo. Il sistema moderno di istruzione è in massima parte importato e spesso non adatto alla cultura araba. Vi è una classe media in ascesa, composta di insegnanti, avvocati, medici e piccoli imprenditori. Le classi inferiori hanno compreso che l'istruzione è la chiave per l'ascesa sociale e mandano i propri figli a scuola in numero tale che l'attuale struttura scolastica deve compiere sforzi per accoglierli tutti. La lingua araba presenta problemi di insegnamento ed un altro problema è rappresentato dall'istruzione femminile. Il contrasto fra la vita della città e quella delle campagne rappresenta pure un grave problema; esiste un'eccedenza di insegnanti nelle grandi città ed una forte scarsità nelle aree rurali. Le « élites » istruite si sforzano di avere un peso politico e di assicurarsi impieghi nella burocrazia. Quantunque il comunismo non abbia molte probabilità di successo come movimento di massa, la pressione del tipo di comunismo sovietico è spesso usata dagli studenti e dagli intellettuali e da sovente origine a sommosse antiimperialiste, anti-occidentali e anti-semite.

Page Thumbnails

  • Thumbnail: Page 
296
    296
  • Thumbnail: Page 
297
    297
  • Thumbnail: Page 
298
    298
  • Thumbnail: Page 
299
    299
  • Thumbnail: Page 
300
    300
  • Thumbnail: Page 
301
    301
  • Thumbnail: Page 
302
    302
  • Thumbnail: Page 
303
    303
  • Thumbnail: Page 
304
    304
  • Thumbnail: Page 
305
    305